Cerca
  • Marino Di Tanno

il Centro, l'Equilibrio, la Presenza, Dio

Per me è sempre più difficile spiegare ciò che è estremamente semplice e alla portata di tutti.

Parliamo spesso di spiritualità, di Guide, di Maestri, di Dio, della Vita... ma più vivo e più mi accorgo che il motivo per cui stiamo vivendo ci scivola addosso giorno dopo giorno e non lo vediamo.

Per questo amo molto la semplicità e ad essere sinceri nella mia quotidianità parlo molto poco di ciò che possiamo chiamare spirituale e quando lo faccio, a volte mi sembra molto innaturale farlo. Perché siamo già Divini, siamo già illuminati e viviamo già in altre dimensioni, quelle stesse dimensioni che ci sforziamo tanto di raggiungere. Più vivo e più il paradosso diventa largo.

Ma è questo il gioco che sta vivendo l'umanità. Chi è troppo terreno non vede la sua parte spirituale e la parte spirituale del mondo, chi diventa troppo spirituale comincia a fuggire da quella terrena e dal suo stesso corpo. Seppur l'approccio è quello di voler ascendere, risulta ad ogni modo errato.

Sempre più spesso quando le mie Guide mi parlano, sono solite ripetermi che se il lavoro su di sé ci porta a sbilanciarci troppo sui chakra alti tralasciando quelli bassi, e quindi ci porta a un cattivo lavoro dei centri, questo risulta dannoso e sforviante.

Abbiamo acquistato un corpo e lo ignoriamo quando scopriamo o ricordiamo che siamo Divini. Ma il lavoro più grande e importante è proprio quello che abbiamo sotto il naso.

Per questo la mente non diviene mai muta. Non riesce a capire da che parte stare, nel cielo? o sulla terra? o da nessuna delle parti? Se non ci sono estremità la mente si calma e diviene UNA. Pertanto, Unite il Cielo e Unite la Terra dentro di Voi!

Il nostro più grande compito è quello di equilibrare le nostre parti, di trovare prima ancora di una centratura, un radicamento. Quando cominciamo a radicarci anche la centratura si forma e a sua volta trova il suo centro. Sì, perché il centro a sua volta contiene un centro e l'equilibrio a sua volta un equilibrio, quello che sostiene Tutta la Creazione.

Il Centro dentro al centro, l'Equilibrio dentro l'equilibrio è ciò che viene chiamato Presente e questo Presente Dio.


- Marino Di Tanno

22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LETTERA AD AMICI

Ricordo che le prime volte, quando ritornavo nella città in cui sono nato, mi rendevo sempre conto di essermi espanso molto di più, giacché l’energia di quel luogo era rimasta la stessa. Penso che fos

VERSO IL NUOVO MONDO

Un giorno, al mio risveglio un Essere di luce di nome Kryon mi disse: Lo capiremo che noi-i nostri corpi eravamo già pronti e abbiamo atteso, e che tutto quanto era una preparazione al Nuovo Mondo che

IL CORPO DI LUCE DELL’AMORE

Quando due anime incarnate si incontrano, non si incontrano solo i loro corpi ma anche i loro centri energetici. Se le energie dell’uno e dell’altra sono simili viene a crearsi una reazione e l’energi

© 2021 all right reserved www.marinoditanno.it